Facciate dinamiche in travertino

Baelskaai Oosteroever Ostenda

MarmoBelgioRivestimento

Il Baelskaai si colloca nel nuovo distretto urbano di Ostenda chiamato Oosteroever, che significa “sponda orientale”. Questo sviluppo a tutto tondo coniuga l’architettura nuova e quella esistente con il porto e l’area circostante. L’area verde interna accresce il dinamismo del progetto e la sua abitabilità. Uno dei moderni condomini presenta una facciata liscia e simmetrica con terrazze incassate, costruita utilizzando 2500 m2 di piastrelle in pietra.

Il Baelskaai 25, progettato dallo studio di architettura AWG Architecten di Anversa,  è un edificio imponente di 70 appartamenti distribuiti su 14 piani. Al piano terra sono presenti quattro proprietà ad uso commerciale. Per il rivestimento delle facciate, Versluys, il committente, ha scelto il travertino. Si tratta, da un lato, di un riconoscimento alle altre facciate di Ostenda costruite con la stessa pietra lungo la diga marittima, e, dall’altro, un modo per creare un’architettura intramontabile.

Dettagli sostenibili

I lavori di rivestimento delle facciate del Baelskaai 25 sono iniziati a ottobre 2019. Il mese precedente, assieme a De Wan Natuursteen, l’appaltatore, abbiamo visitato le cave italiane vicino a Roma per selezionare i blocchi specifici per il progetto. La scelta è ricaduta sul Travertino Romano Classico. I blocchi, di 4 cm di spessore, sono stati leggermente lucidati e non sigillati all’applicazione per esaltare i toni caldi tipici dell’area di provenienza e il carattere naturale della pietra.

L’effetto striato del travertino è stato mantenuto effettuando con cura il taglio al verso della vena.

L’effetto riflette perfettamente le onde del mare creando una facciata dinamica in armonia con l’area circostante.

Il calcestruzzo acidificato di colore bianco e grigio completa i dettagli della facciata.

Nella scelta della pietra più indicata è stata riservata particolare attenzione alle condizioni meteorologiche della zona costiera. Il vento, la sabbia, l’acqua salata del mare: la natura influisce sui materiali. Scegliere la pietra significa automaticamente scegliere la sostenibilità. Si tratta di un materiale che resiste ai segni del tempo e aggiunge valore ai progetti giorno dopo giorno.

È in quest’ottica che lavoriamo costantemente su materiali innovativi, finiture e applicazioni, confidando nei nostri 120 anni di esperienza in paesaggistica e materiali per rivestimento in pietra e materiali compositi (Uniceramica, Unistone, Unimarble e Terrazzo). Grazie alle nostre cave, ai nostri siti produttivi e centri di distribuzione in tutto il mondo, moltiplichiamo le possibilità di scelta per lo sviluppo di numerosi progetti di interni ed esterni.

Copyright: Klaas Verdru

Architetto: AWG Anversia

Contraente: Natuursteen De Wan

Costruttore: Burco Coast

Materiale: Travertino Romano Classico